• Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert
  • Vue de Desert

Escursioni con i dromedari



Escursione « Haouidat » (8giorni/7notti)


Lac Haouidat (Houidhat Erreched): Agenzia Vue de Dèsert

Si tratta di un’escursione abbastanza impegnativa attraverso le alte e imponenti dune del Grande Erg Orientale, fino ad una piccola oasi nata attorno ad una sorgente di acqua calda. È un circuito ricco di emozioni e sensazioni difficili da dimenticare.

1° giorno: Djerba

Arrivo all’aeroporto di Djerba dove vi attendono i nostri rappresentanti per il successivo trasferimento a Douz. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno:  

Consumata la prima colazione, trasferimento da Douz attraverso piste e passaggi su dune fino all’altopiano di Tembain (circa. 4 ore di auto). Incontro con le nostre guide beduine, con dromedari al seguito, partite da Douz con circa 3 giorni di anticipo. Dopo il pranzo, ci avviamo verso la prima tappa della nostra passeggiata a dorso di cammello. Cena e pernottamento sotto le stelle del deserto.

3°- 4° giorno:

Dopo la colazione, caricati i dromedari riprendiamo il cammino. Ben presto la carovana affonda nelle dune di sabbia dell’Erg Orientale. D'ora in avanti, la posizione del sole determinerà il nostro programma. Lentamente, ma costantemente, la carovana avanza attraverso il mare di dune. Le tappe giornaliere variano da 10 a 20 km, per un periodo che va dalle 3 alle 6 ore, con pausa per il pranzo. La cottura del cibo viene fatta sul fuoco del campo, mentre le nostre guide, quotidianamente, preparano del pane fresco (senza lievito) cotto nella sabbia.

I dromedari sono caricati e scaricati per due volte al giorno. Nel tardo pomeriggio del quarto giorno raggiungiamo il Lago di Hot Spring Haouidet Reshed che si trova tra catene di dune straordinariamente alte. Qui si trovano molte specie di uccelli, a volte si incontrano piccole mandrie di asini, fuggiti dalla ‘’civiltà’’, che decisamente amano la libertà.

Trascorriamo, al lago, la sera e la mattina del quinto giorno per goderci i favolosi tramonti del deserto e i dintorni del lago termale, e anche per dare ai cammelli la possibilità di riposarsi dagli sforzi degli ultimi giorni. Naturalmente ci sarà tempo sufficiente per fare un bagno rilassante nelle acque termali ad una temperatura superiore ai 30 gradi. E come ogni sera intorno al fuoco ci divertiremo, danzando e ascoltando i tamburi e la musica tradizionale dei nomadi della regione.

dal 5° al 7° giorno:

subito dopo il pranzo, lasciamo questo piccolo paradiso nel deserto e ci immergiamo di nuovo nel mare di sabbia delle dune. La carovana si muove nelle piccole valli tra le dune, per attraversare gli ostacoli rappresentati dagli sbarramenti dalle dune stesse. Raccoglieremo la legna per il fuoco per cucinare o semplicemente per goderci la pace e la solitudine del deserto. Nel pomeriggio del 7° giorno, raggiungiamo di nuovo l'altopiano di Tembain, dove ci godiamo la nostra cena. Con i nostri 4x4 proseguiamo per Djerba, mentre i nostri accompagnatori prendono la via del ritorno verso Douz, a piedi con i loro insostituibili dromedari. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno trasferimento all’aeroporto di Djerba.

 

Haouidat Erriched Map

PERCORSI

A: Douz / B: Tembain / C: Houidhat Erreched

SERVIZI INCLUSI:

  • • Tutti i trasferimenti in 4x4
  • • 1 cammello per persona
  • • Cammelli per il bagaglio aggiuntivo
  • • guide beduine e team di supporto
  • • Materassi e coperte
  • • Pensione completa

 

Nota:

Sacchi a pelo, scarpe, borraccia per l’acqua, luci, ecc ... sono a carico del cliente.

 


 


Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.

 

Escursione ‘’Jebil’’ (6 giorni/5 notti)

 

Parco Nazionale di Jebil

Arrivo all'aeroporto di Djerba, dopo il saluto di benvenuto del nostro rappresentante, si procederà al trasferimento verso l’oasi di Ksar Ghilane.

Durante il tragitto è prevista una breve sosta per visitare uno Ksar (caratteristico villaggio fortificato composto da granai ed abitazioni. Alcuni sono stati utilizzati per girare il film Guerre Stellari).

Una volta a Ksar Ghilane, potrete godere delle bellezze dell’oasi e fare un bagno ristoratore nelle sue calde acque termali (intorno ai 30 gradi). Nel lasciare l’oasi faremo visita al monumento del generale Leclerc che ricorda il passaggio del suo esercito nel 1943, nella battaglia di Ksar Ghilane contro le forze dell’asse che occupavano la Tunisia.

Trascorreremo la prima notte a Legria con i nostri accompagnatori cammellieri.

Non appena giorno riprendiamo il cammino, e attraverso le dune arriveremo neri dintorni della piccola montagna di Lektib, dove trascorreremo la seconda notte.

Il giorno seguente, andremo verso la nuova destinazione, Jwireh, un luogo pieno di serenità dove potrete deliziarvi con un bellissimo cielo stellato.

Dopo la prima colazione continueremo il nostro cammino fino alle famose montagne di Tembain, dove passeremo la quarta notte, non senza aver ammirato la splendida vista delle dune colorate dal sole del tramonto. In realtà si tratta di un autopiano che presenta un po’ del misticismo delle nostre montagne.

La nostra carovana lentamente arriverà a Jdariet, dove potrete ammirare splendide colline circondate da grandi dune.

La mattina dopo, lasciata la carovana, a bordo dei 4x4 ci dirigeremo verso Douz, dove sarà possibile visitare il Souk e apprezzare i prodotti dell’artigianato locale. Lasciata Douz andremo verso Djerba, sulla strada approfitteremo di una piccola pausa per visitare la caratteristica Matmata (villaggio troglodita. Anche in questo villaggio è stato girato un episodio di Guerre Stellari).

Mappa dell’itineriario Jebil

• PERCORSI

A: Ksar Ghilane / B:Legriâ / C:Lektib / D:Tembaine / E:Jdariet / F:Douz

SERVIZI INCLUSI:

  • • Tutti i trasferimenti in 4x4
  • • 1 cammello per persona
  • • Cammelli per il bagaglio aggiuntivo
  • • guide beduine e team di supporto
  • • Materassi e coperte
  • • Pensione completa

 

Nota:

Sacchi a pelo, scarpe, borraccia per l’acqua, luci, ecc ... sono a carico del cliente.

 


 


Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.

 

Escursione ‘’Ksar Ghilane’’ (6 giorni/5 notti)

 

Forte romano di Ksar Ghilane (Tisavar)

Douz, ultima oasi prima del deserto, è ancora addormentata dietro le palme che lambiscono i suoi bordi e noi già avvistiamo le prime dune. Partiremo dopo aver caricato i cammelli che porteranno le grandi tende beduine, comodi materassi e le indispensabili ciotole che impareremo ad apprezzare particolarmente durante il nostro viaggio.
Naturalmente saranno caricate le derrate alimentari necessarie per una settimana: bottiglie d'acqua, sacchi di semola, ceci e datteri, pomodori e peperoni, grosse patate e rape ... nel pieno rispetto della tradizione del popolo nomade.
Il tutto scompare nei profondi cesti appesi sui fianchi dei dromedari. Compiute queste operazioni e caricati i bagagli personali, la carovana si avvia. Una volta lasciato il palmeto di Douz, il deserto è proprio lì, una distesa di sabbia gialla, rosa, bianca e ocra. A volte le dune sono perfettamente rotonde, come modellate in una ciotola gigante. A volte si formano colline irregolari, un labirinto di sabbia dorata. La lunga carovana di cammelli prende il suo ritmo: si avanza lentamente, cullati dal suono dei beduini. Vivere nel deserto è un'esperienza unica. Molto rapidamente si dimentica il concetto del tempo che passa, i soldi, i cosiddetti bisogni materiali ... Siamo sulle tracce delle antiche carovane che trasportavano merci in tutto il sud della Tunisia (tappeti, sale, carbone, olio d'oliva, pelli ...).
Una volta a Ksar Ghilane, potrete godere del paesaggio, della frescura all’ombra delle palme o fare il bagno nella sorgente calda al centro dell’oasi. Un chilometro a est si trova la colonna del generale francese Leclerc, che ricorda il passaggio del suo esercito nel 1943 nella battaglia di Ksar Ghilane contro le forze dell’Asse che occupavano la Tunisia. Essa reca la seguente iscrizione: "Qui, dal 23 febbraio al 10 marzo 1943, il generale Leclerc e la forza L, dal Ciad, ha sostenuto vittoriosamente l’assalto delle forze nemiche, infliggendo loro pesanti perdite’’. Poco distante dall’oasi di Ksar Ghilane, è possibile visitare i resti di un antico fortino costruito dai Romani e dedicato a Giove. Davvero straordinario.

Itinerario

Partiamo da Douz per raggiungere Lemezil, dove trascorreremo la nostra prima notte. La mattina seguente ci dirigiamo di nuovo verso Bir El Haj (pozzo), dove passeremo la seconda notte. La terza notte a Mach'hed Fatma (marabout e punto d'acqua). Quarta notte a Elbibène, dove si possono ammirare le grandi dune, per la delizia degli appassionati di fuori strada. La mattina seguente, dopo la colazione, il nostro percorso ci porterà a Ksar Ghilane, dove potrete godere dell’oasi e della sua acqua termale (circa 30 gradi) e dove trascorreremo la quinta notte.
La distanza tra la partenza (Douz) e il punto di arrivo (Ksar Ghilane) è di circa 100 km, lungo i quali ogni sera intorno al fuoco ci riposeremo, ma soprattutto ci divertiremo, parlando, danzando e ascoltando musica etnica.

Mappa dell’itinerario Ksar Ghilane

PERCORSI

A: A:Douz / B:Lemezil / C:Bir Elhaj / D:Mach’hed Fatma / E:ELbibène / F:Ksar Ghilane

A: Ksar Ghilane / B:Legriâ / C:Lektib / D:Tembaine / E:Jdariet / F:Douz

SERVIZI INCLUSI:

  • • Tutti i trasferimenti in 4x4
  • • 1 cammello per persona
  • • Cammelli per il bagaglio aggiuntivo
  • • guide beduine e team di supporto
  • • Materassi e coperte
  • • Pensione completa

 

Nota:

Sacchi a pelo, scarpe, borraccia per l’acqua, luci, ecc ... sono a carico del cliente.

 


 


Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.

 

Escursione ‘’Marabouts’’ (8 giorni/7 notti)

 

Marabutto nel deserto

Una passeggiata piacevole attraverso zone con presenza di steppa e di dune poco ripide. Attraverso luoghi conosciuti dalle nostre guide, come Ghout El Kawaris, El Eliguaya, Bir Elghar ... incontreremo diversi punti d’acqua e marabutti come Ummi Henda (che in arabo significa Madre Henda), e la tomba di un santo che si trova in un villaggio abbandonato e quasi completamente interrato, spesso meta di pellegrinaggio: Sidi Bou Juihif.
Marabutto in arabo significa ‘’asceta’’, un santo riconosciuto a livello locale la cui tomba è oggetto di culto e di pellegrinaggio; per estensione è anche la tomba a cupola (come quella della foto).

1° giorno

Arrivo all’aeroporto di Djerba, dove sarete accolti dal nostro rappresentante. Trasferimento con direzione Douz, per proseguire direttamente verso El Bidha, punto d’incontro con i nostri accompagnatori beduini e i loro dromedari. Qui passerete la vostra prima notte nel Sahara.

2° giorno

Dopo la colazione, ci avviamo verso la nostra prima tappa, inizia il percorso e la carovana si addentra nelle dune di sabbia. Dopo la pausa per il pranzo, riprendiamo il cammino verso il luogo scelto per fare il campo e trascorrere una piacevole serata attorno al fuoco. Scaricati e nutriti i dromedari, i nostri accompagnatori beduini prepareranno la cena. Notte sotto la tenda, o, per chi preferisce, in mezzo alle dune sotto un indimenticabile cielo stellato. È un’esperienza che difficilmente potrete dimenticare. Ognuno sarà libero di scegliere il posto dove dormire.

3° giorno:

Dopo la prima colazione, insieme, prepariamo i bagagli e carichiamo i cammelli. Siamo di nuovo in cammino. Verso metà mattinata ci concederemo una breve sosta per rifocillarci e riposare.

A mezzogiorno, i beduini cercheranno un'area di sosta ombreggiata, protetta dal vento, per preparare il pranzo. Dopo un ‘’pisolino’’, riprendiamo il nostro viaggio. Cena e pernottamento come nel 2° giorno.

Dal 4° al 6° giorno:

Dopo aver fatto colazione, la nostra carovana riprende ad avanzare tra le dune di sabbia. Verso mezzogiorno raggiungeremo la nostra meta e faremo visita al monumento di Ummi Henda. Pranzo. Intorno alle 14:00 inizieremo a cercare un posto dove allestire il campo, raccoglieremo la legna per il fuoco della sera, per preparare la cena e il pane cotto nella sabbia. Cena e pernottamento.

Come ogni giorno gli accompagnatori (specialisti del circuito) vi insegneranno a seguire il metodo di vita dei nomadi che vivevano nel deserto: riconoscere tracce e animali, tipi di erbe e rose del deserto ecc., creando gioia e un’atmosfera magica che via accompagnerà fino alla fine del viaggio.

7° giorno

Dopo un’ultima colazione con l’equipe dei cammellieri, raggiungeremo l’Hotel in auto. Cena, relax e pernottamento.

8° giorno

Trasferimento per il ritorno: all’aeroporto di Djerba o Tozeur

 

Mappa dell’itinerario Marabouts

ITINERARIO

H : Douz / A : El Bidha / B : GhoutElkawaris / C: El eliguaya / D: OmmiHenda / E: Sidi Bou Juihif / F : BirElghar / G : Ben Chiroud

SERVIZI INCLUSI:

  • • Tutti i trasferimenti in 4x4
  • • 1 cammello per persona
  • • Cammelli per il bagaglio aggiuntivo
  • • guide beduine e team di supporto
  • • Materassi e coperte
  • • Pensione completa

 

Nota:

Sacchi a pelo, scarpe, borraccia per l’acqua, luci, ecc ... sono a carico del cliente.

 


 


Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci.

 


Visitatore(s) :

Online : 1

Oggi : 1

Totale : 0


Facebook